Don Efisio

Monica di Sardegna D.O.C. Superiore

  • Scheda

Vitigno: 100% Monica. Uno dei vitigni sardi a bacca rossa di più antica introduzione. Nella valle dell’oristanese trova un buon areale con la vicinanza del mare ed un clima tipicamente mediterraneo, dove i suoi grappoli mediamente grandi e spargoli arrivano a perfetta maturazione, dando origine a un vino fresco, di buona struttura e di ottima beva.

Terreno: Di natura sedimentaria, strutturalmente sciolti e drenanti, di medio impasto.

Estensione vigneto: 10 ha

Forma di allevamento: Guyot.

Concimi: Organico naturale.

Fitofarmaci: Tradizionali; zolfo e rame.

Diserbo: Solo meccanico.

Fermentazione: Solo meccanico.

Affinamento: Leggero passaggio di 4 o 5 mesi in botti di rovere usate; segue un affinamento in vasca di cemento per almeno 6-7 mesi.

Descrizione: Colore rosso rubino, al naso presenta sentori di frutti rossi e spezie. Al palato il vino è secco, fresco e piacevolmente morbido. Un vino di buona struttura ma anche di grande beva.

Grado alcoolico: 13% vol

Abbinamenti gastronomici: Antipasti o primi piatti di terra, arrosti di carne.

Temperatura di servizio: 18-20 °C